Come prepararsi alle Prove INVALSI del grado 8

Tra due mesi iniziano le Prove INVALSI per l’ultimo anno della scuola secondaria di primo grado. La somministrazione avverrà in modalità computer based testing (CBT), come per i ragazzi dell’ultimo anno di scuola superiore.
La partecipazione a questo appuntamento è fondamentale per essere ammessi all’esame di Stato e per ricevere la certificazione delle competenze.
Ma cosa devono fare di preciso i ragazzi per arrivare preparati al meglio a questo appuntamento? Si devono esercitare o studiare di più per l’occasione, oppure è sufficiente utilizzare gli esempi e le simulazioni fornite dall’Istituto?

ragazzi che studiano

SCARICA LA GUIDA ALLE PROVE INVALSI PER I GENITORI

Dall’1 al 30 aprile 2020 gli studenti dell’ultimo anno di scuola secondaria di primo grado iniziano a svolgere le Prove nazionali.

Al termine dell’esame di Stato riceveranno da parte della propria scuola la Certificazione delle competenze, un documento che attribuisce a ciascun ragazzo un determinato livello di competenze in Italiano, in Matematica e in Inglese.

Ma cosa deve fare uno studente per affrontare al meglio queste prove?

Per ottenere buoni risultati non esiste una preparazione specifica e non è necessario studiare o allenarsi appositamente per rispondere correttamente alle domande.

Lo scopo delle Prove nazionali infatti è quello di misurare le competenze che lo studente ha acquisito durante il percorso scolastico, non altro.

Come prepararsi?

Per aiutare i ragazzi a comprendere come funzionano le Prove INVALSI e per farli familiarizzare con la modalità di somministrazione computerizzata (CBT) l’Istituto mette a disposizione della scuola una serie di documenti divisi per materia, nei quali è possibile trovare alcuni esempi di domande, con spiegazioni su cosa misurano i quesiti e sul livello di competenza al quale corrispondono. 

Oltre a questi documenti destinati agli insegnanti, sul sito invalsi.it sono disponibili diverse simulazioni accessibili con la piattaforma TAO, per dare la possibilità anche agli studenti di cimentarsi in prima persona con una prova in CBT e fare esperienza con una modalità di somministrazione diversa da quella tradizionale carta-matita.

La Prova di Italiano del grado 8

La Prova di Italiano dura 90 minuti, durante i quali i ragazzi rispondono a diverse domande su diverse tipologie di testo, e verifica l’acquisizione di competenze lessicali e grammaticali. Si divide quindi in tre sezioni: comprensione della lettura, lessico e riflessione sulla lingua

La prima sezione comprende tre testi di varia tipologia, di cui almeno un narrativo. La lunghezza di ogni testo varia tra le 500 e le 800 parole per individuare i tre macro-aspetti presenti nel Quadro di Riferimento, che spiegano i processi cognitivo-linguistici che si attivano quando si legge un testo.

La seconda sezione è dedicata all’acquisizione ed espansione del lessico produttivo e ricettivo; include quesiti per valutare sia la quantità di parole o espressioni conosciute sia la capacità di associare la parola a caratteristiche linguistiche e comunicative.

L’ultima sezione, quella sulla riflessione sulla lingua, è formata da una serie di quesiti indipendenti l’uno dall’altro che riflettono gli ambiti grammaticali, ad esclusione del lessico e della semantica perché questi sono presenti nella sezione di lessico.

La simulazione con la piattaforma TAO

Per capire meglio come sarà la Prova di Italiano, l’INVALSI mette a disposizione tre simulazioni presenti sulla piattaforma TAO, ciascuna con all’interno circa quaranta domande alle quali rispondere.

L’ultima simulazione fra le tre proposte è disponibile anche in versione text to speech, per dare la possibilità anche ai ragazzi con difficoltà specifiche di familiarizzare con la Prova quando è previsto il donatore di voce.

Tutti gli esempi sono accompagnati da una griglia di correzione con le risposte corrette.


La Prova di Matematica del grado 8

La Prova di Matematica del Grado 8 prevede diverse domande strettamente collegate a un Traguardo di competenza presente nelle Indicazioni nazionali, ai quattro ambiti matematici (spazio e figure, relazioni e funzioni, dati e previsioni, proporzionalità) e alle tre dimensioni (Risolvere problemi, Argomentare e Conoscere), dichiarati nel Quadro di Riferimento della Matematica.

Per capire meglio come sono strutturate le domande è disponibile questo documento, che riassume tutte le caratteristiche del quesito e spiega come questo si collega a uno dei cinque livelli di competenza previsti per la Prova di Matematica. 

La simulazione con la piattaforma TAO

Per prendere confidenza con la piattaforma sulla quale si svolge la Prova di Matematica e capire come funziona una prova in CBT, gli studenti del grado 8 possono utilizzare due esempi rilasciati dall’Istituto e gli insegnanti possono usare le griglie di correzione per controllare le risposte corrette.

Oltre a questi documenti, il primo esempio prevede una guida per il docente disponibile sulla piattaforma TAO, mentre per il secondo è disponibile la versione text to speech, in modo che anche ai ragazzi con difficoltà specifiche possano familiarizzare con la Prova utilizzando la misura compensativa del donatore di voce.


La Prova di Inglese del grado 8

La Prova di Inglese prevede la valutazione di due abilità di comprensione della lingua: il reading e il listening. Le abilità di writing e speaking invece non vengono rilevate.

Come richiesto dal QCER, il livello di competenza che gli studenti devono raggiungere al termine del primo ciclo di istruzione è A2. Per questo motivo nella Prova di Inglese sono presenti domande appartenenti al livello A1 e A2, in modo da poter individuare anche quei ragazzi che non raggiungono il livello di competenza previsto dalle Indicazioni nazionali.

Ogni task della Prova di lettura consiste in un testo di massimo 110 parole per il livello A1 e di massimo 220 parole per il livello A2, seguito da un numero di quesiti che varia da 3 a 8.

Per la Prova di ascolto invece vengono forniti file audio sia per il livello A1 sia per il livello A2. Questi solitamente consistono in un monologo o in un dialogo tra 2 o massimo 3 persone della durata massima di due minuti, oppure in una sequenza di piccoli monologhi di pochi secondi con speaker diversi. Il file audio viene sempre ascoltato due volte.

Le tipologie di quesiti per la Prova di Inglese sono:

  • Multiple Choice Questions
  • Multiple Matching (esempi di metodo per il livello A2: reading; listening + file mp3)
  • Short Answer Questions
  • True/False/Not Given (previste solo per il reading e non per il listening)

Esempi di domande per livelli di competenza

Per le due abilità valutate attraverso le Prove nazionali, è disponibile un documento che riporta tutte le informazioni utili relative alla tipologia di quesiti divisi per tipo (lettura e ascolto) e per livello di competenza (A1 e A2). Per il listening inoltre sono disponibili i file audio in formato mp3.

Ogni esempio è accompagnato da una scheda che riporta i seguenti elementi:

  • il titolo del testo (per il reading) o del file audio (per il listening)
  • il numero di parole (per il reading) e la durata del file audio (per il listening)
  • il tipo di comportamento da adottare
  • lo scopo della domanda
  • il livello del QCER
  • il formato della risposta
  • il numero di items (risposte al testo o al brano)

La simulazione con la piattaforma TAO

Sia per il listening sia per il reading sono presenti le simulazioni sulla Piattaforma TAO.

Per la Prova di lettura è possibile accedere alla simulazione che dispone di 20 domande di diversa tipologia con la relativa griglia di correzione che riporta le risposte corrette. Per quella di ascolto è disponibile la simulazione della Prova che prevede l’ascolto per due volte (tre per gli studenti con difficoltà certificate) del file audio relativo al task.

ESEMPI DI PROVA DI INGLESE

Rispetto all’esempio di listening per il livello A1 sono disponibili quattro file audio mentre per il livello A2 i file audio sono tre:

File audio Ascolto livello A1
  1. Miss Elliot’s students
  2. Children’s Jobs
  3. A boy lost something
  4. Pet discussion
File audio Ascolto livello A2
  1. Plans for the day
  2. Holidays
  3. City News

Aggiornamento del 25 febbraio 2020

È stato rilasciato un nuovo documento, con cinque nuovi esempi di domande: due per il reading e tre per il listening.

Per il listening inoltre sono disponibili i file audio in formato mp3:

  1. A season of changes
  2. At the station
  3. A New Cinema

Questi nuovi esempi non sono ancora disponibili in versione computerizzata sulla piattaforma TAO.


Se hai trovato interessante questo contenuto puoi iscriverti alla newsletter mensile di INVALSIopen per ricevere via mail i nostri aggiornamenti.

Voglio ricevere gli aggiornamenti di INVALSIopen


Seguici sui nostri canali social

® INVALSI – Via Ippolito Nievo, 35 – 00153 ROMA – tel. 06 941851 – fax 06 94185215 – c.f. 92000450582 | CookiesPrivacy PolicyPhoto Credits

Torna su